Calcolo settimana gravidanza

Calcolo settimana gravidanza

Vediamo come calcolare nel modo corretto le settimane di gravidanza cosi da conoscere la data presunta del parto

Il corretto calcolo delle settimane di gravidanza va effettuato contando le settimane e non i mesi come si è soliti fare, questo perché i mesi non hanno tutti la stessa durata, ma possono variare, mentre le settimane sono tutte composte da sette giorni, ecco perché i medici contano le settimane invece dei mesi.

Teoricamente la gravidanza comincia nel momento del concepimento, ma praticamente le settimane di gravidanza si iniziano a contare dal primo giorno delle ultime mestruazioni, quindi 10 – 15 giorni d’anticipo rispetto alla fecondazione.

Si adotta questo metodo per avere la massima precisione, visto che la donna è a conoscenza del suo ultimo ciclo mestruale, ma non dell’incontro fra gli spermatozoi e l’ovulo il quale è sempre un’incognita.

Ecco spiegato perché la donna quando scopre di essere incinta è già alla sua quarta o quinta settimana di gravidanza, nonostante abbia avuto il suo ultimo rapporto solo da poche settimane.

Per approfondire l’argomento sulla gravidanza ti consigliamo di leggere anche i sintomi che provoca:

Approfondiamo di più l’argomento…

Se si vuole essere ancora più precisi nel calcolo delle settimane di gravidanza, bisogna tener conto anche dei giorni, infatti avrai sentito dire: dalle future mamme “sono incinta di 16 settimane

calcolo-settimane-di-gravidanza-300x203

  + 2 giorni oppure 30 settimane + 6 giorni”.

Vi starete chiedendo ma cosa significa essere incinta di 16 settimane + 2 giorni oppure 30 settimane + 6 giorni?

E’ normale porsi questa domanda, se non sappiamo di cosa stiamo parlando, quindi ora chiariremo questo concetto che molti non conoscono.
Quando una donna dice di essere incinta di 16 settimane + 2 giorni, sta a significare che la 16a settimana si è conclusa; quindi si è già nella 17a settimana.

Giunti a questo punto dobbiamo soltanto vedere quando avviene il parto

Il modo per stabilire la presunta data del parto è quello di contare 40 settimane partendo dal primo giorno delle ultime mestruazioni, ma è bene sapere che non si può stabilire con certezza la data esatta in cui nascerà il bambino/a, questo perché il parto può avvenire prima o dopo il normale periodo di gestazione, che normalmente dura 38 settimane.
Nel caso si superino le 40 settimane e il bambino non fosse ancora nato, si procederà alla forzatura del travaglio per agevolare il parto.

 

Summary
calcolo-settimana-gravidanza
Article Name
Calcolo settimana gravidanza
Description
Calcolo settimana gravidanza è l'articolo che spiega come calcolare correttamente le settimane di gravidanza cosi da conoscere la data presunta del parto
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo