Cos’è l’Herpes Labiale

Cos’è l’Herpes Labiale

28 Dicembre 2017 8 Di Tello

Malattia infettiva che va a manifestarsi sulle labbra. L’Herpes labiale è causato da un ceppo virale chiamato herpes simplex (appartenente alla stessa famiglia della Varicella, Mononucleosi e Fuoco di Sant’Antonio) ed è solitamente di tipo 1, in alcuni casi può manifestarsi anche su palato, guance, narici o nelle parti intime, in questo caso parliamo di Herpes genitale o Herpes simplex di tipo 2.

L’Herpes una volta contratta resta nell’organismo e non esiste cura definitiva, quindi per il resto della vita essa potrebbe manifestarsi in alterne situazioni o anche mai. Essa può manifestarsi ciclicamente alternandosi in periodi di stress fisico o mentale.

I Farmaci antivirali vengono in nostro soccorso in modo da accellerare la guarigione o addirittura a prevenirne la comparsa se applicati ai primi sintomi.

ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B0176PT5A2ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B018KAADDKir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00L2O9O0Air?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00XAFSFX6ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B012II0OIE

Sintomi dell’Herpes labiale

Dolorose e fastidiose piccole vesciche interessano l’area del contorno labbra, spesso con prurito,la comparsa di quest’ultime è preceduta da una sensazione di tensione e calore nella zona sulla quale stanno per formarsi.

Questo è un sintomo fondamentale per attuare i giusti rimedi limitando l’eruzione, se non si dovesse intervenire con gli adeguati accorgimenti, essa a distanza di poche ore dai primi sengnali andrebbe a manifestarsi con delle bollicine, veri e propri contenitori di virus, le quali nel giro di 7-10 giorni andranno ad asciugarsi per poi guarire.

Durante la manifestazione dell’herpes si è praticamente contagiosi, quindi si consiglia di evitare contatti diretti come rapporti sessuali o baci, il periodo massimo di contagio è quando le vesciche si aprono facendo fuoriuscire il liquido in esse contenute carico di virus.

Essa quindi è distinguibile dalle afte, piccole bollicine non contagiose che compaiono sulla lingua o nella bocca per problemi tipo (stress, abuso di alcuni farmaci, ferite accidentali procuratosi durante la masticazione della mucosa e intolleranze alimentari.)

Cause dell’Herpes labiale

Essendo contagioso una delle cause principali è il contatto diretto con chi ne è affetto, anche se c’è la possibilità di un autocontagio, esso possibile toccando la zona interessata per poi toccarsi altrove, quindi si consiglia di evitare per quanto possibile la zona infetta oppure di lavarsi spesso le mani.

La via di contagio più comune resta il bacio, anche se in percentuali minime è possibile contagiarsi con la condivisione di asciugamani, posate, bicchieri, rasoi, ecc.

Il contagio può essere trasmesso anche a causa di rapporti oro-genitali con chi ne è affetto.

Si sconsigliano rapporti sessuali per evitare di infettare il parter o un’infezione neonatale (il Ministero della Salute ne parla, leggi!).

Altri fattori scatenanti dopo averla contratta per la prima volta sono

  1. stress psicologico e/o stanchezza;
  2. mestruazioni;
  3. freddezza o esposizione prolungata al sole;
  4. calo delle difese immunitarie;
  5. influenza o affetto da altre infezioni.

Come curare l’Herpes Labiale

Per bloccare il moltiplicarsi del virus in modo da abbreviare la guargione si può far uso di medicinali antivirali come Aciclovir, Zovirax o Cycloviran (si consiglia un parere medico prima di assumere qualsiasi farmaco per la miglior resa dei farmaci).

Si raccomanda di evitare cibi acidi come agrumi, pomodori ecc., duri e salati che potrebbero acuire il dolore causato dall’herpes.

Essendo un virus latente la cosa migliore da fare è la prevenzione, iniziando da uno stile di vita sano evitando troppi stress, mangiando sano aumentando l’apporto di vitamine e sali minerali in modo da rinforzare il sistema immunitario.

Evitare di compromettere la flora batterica assumendo poche fibre alimentari, andare in carenza di antiossidanti, assumere glutine per chi soffre di celiachia.

Herpes labiale rimedi naturali

Per far seccare prima le vescicole causate dell’Herpes si possono fare degli impacchi con delle garze a base di limone, questo frutto ha anche doti antibatteriche.

Tea tree oil è un olio essenziali con doti antibatteriche e antivirali molto efficaci per curare l’herpes e non solo, applicando un paio di gocce anche più volte al giorno direttamente sulla zona interessata.

ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00ZQDKDIU

Il succo di Aloe o l’Aloe vera in gel sono ottimi se non i miglior rimedi naturali per curare l’herpes.

ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00CCNIDVGir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00KFKROZEir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00LB3R3D2ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00KFKRPB2

Assumere integratori alimentari sotto consiglio medico può aiutare a prevenire la manifestazione del virus.

Summary
herpes-labiale
Article Name
Cos'è l'Herpes Labiale
Description
herpes labiale: quali sono le cause d'infezione? quali sono i sintomi, come si cura, rimedi naturali per curare e prevenire l'herpes labiale.
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo