Cos’è la Quinoa?

Cos’è la Quinoa?

19 Febbraio 2018 0 Di Dieffe

Uno dei cibi più salati del mondo, un antico grano sudamericano ignorato per secoli. Stiamo parlando della Quinoa

È interessante notare che è stata notata solo di recente dal resto del mondo e accolto come un “cibo-super”, grazie al suo alto contenuto nutrizionale. Oggi è considerato un alimento speciale dai buongustai e dagli esperti del settore.

Ma entriamo più nel merito.

Cos’è la quinoa?

La quinoa (pronuncia Keen-wah ) è il seme della pianta della quinoa di Chenopodium e viene definita una “pseudocereale” perché è simile ai cereali nei nutrienti e viene consumata allo stesso modo..

La quinoa è stata coltivata per la prima volta, 7000 anni fa nelle Ande. Gli Inca la chiamavano “il grano della madre” e credevano che fosse sacra.

Anche se ora è coltivata in tutto il mondo, la maggior parte è ancora prodotta in Bolivia e in Perù.

La quinoa, ha sperimentato un enorme aumento di popolarità a causa del suo alto contenuto di nutrienti e benefici per la salute.

E’ un alimento molto facile da coltivare e sopporta anche temperature più estreme infatti, l’anno 2013 è stato nominato anche “L’Anno Internazionale della Quinoa” dall’ONU per le sue preziose qualità e il potenziale per combattere la fame nel mondo.

Link per approfondimenti

La quinoa è anche popolare perché è un cereale senza glutine, ciò significa che le persone celiache, possono consumarlo. Inoltre la quinoa è stata classificata come pseudocereale, e contiene fino a 3000 varietà diverse. Tuttavia, i tipi più diffusi sono la rossa, bianca e nera. Esiste anche una varietà tricolore, ovvero una miscela delle tre citate.

La quinoa può anche essere trasformata in fiocchi o macinata in farina. La quinoa bianca è la varietà più usata ed è quella classica che troviamo in tutti i negozi.

Ma ogni varietà rispetta anche valori nutrizionali e proprietà diverse.

Uno studio di ricerca ha infatti scoperto che mentre la quinoa nera ha il più basso contenuto di grassi, ha il più alto contenuto di acidi grassi omega-3 e di carotenoidi. Di tutta risposta, la quinoa rossa e nera hanno anche quasi il doppio del contenuto di vitamina E della quinoa bianca.

salad-1250016_960_720-300x225

Tra le altre proprietà troviamo:

  • Manganese;
  • Magnesio;
  • Fosforo;
  • Acido folico;
  • Rame;
  • Ferro;
  • Zinco;
  • Tiamina;
  • Riboflavina;
  • Vitamina B6;

Inoltre contiene proteine grassi e fibre.

Ma ancora, la quinoa è particolarmente ricca di lisina, metionina e cisteina, amminoacidi essenziali.

Uno studio recente, ha esaminato 10 tipi di cereali dal Perù scoprendo che la quinoa possiede una capacità antiossidante dell’86% superiore a tutti gli altri cereali analizzati.

Diversi studi hanno collegato l’assunzione di questo cereale a un ridotto rischio di diabete di tipo 2 e un miglior controllo della glicemia.

Consumare solo 16 grammi di fibra da cereali integrali al giorno riduce del 33% il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Sembra inoltre che contenga composti che inibiscono l’alfa-glucosidasi, uno degli enzimi coinvolti nella digestione dei carboidrati. Ciò potrebbe ritardare la rottura dei carboidrati, causando un rilascio più lento di glucosio nel flusso sanguigno.

Uno studio ha scoperto che mangiare 50 grammi di quinoa al giorno per 6 settimane abbassa il colesterolo.

Tra le tante proprietà della quinoa troviamo anche quella anti-infiammatoria.

L’ossalato

Un paragrafo parte lo dedichiamo all’ossalato, un composto che si trova in diversi alimenti, tra cui spinaci, rabarbaro e grano saraceno.

Mentre l’ossalato non causa problemi per la maggior parte delle persone, coloro che sono inclini a sviluppare questi tipi di calcoli renali devono evitare cibi ad alto contenuto di questo composto.

Come mangiare la quinoa

La quinoa è molto versatile e facile da preparare. Ha un sapore che ricorda la nocciola e una consistenza gommosa e soffice. Puoi cucinarlo proprio come il riso, con due parti di liquido in una parte di cereale.

Basta portare l’acqua a ebollizione, quindi ridurre il calore e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti e servire così.

È particolarmente indicato per vegani, vegetariani e persone che seguono una dieta priva di glutine.

Summary
quinoa-405538_960_720
Article Name
Cos'è la Quinoa?
Description
Uno dei cibi più salati del mondo, un antico grano sudamericano ignorato per secoli. Stiamo parlando della Quinoa
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo