Cos’è lo stress?

Cos’è lo stress?

13 Dicembre 2017 23 Di Tello

L’essere umano è sempre stato un organismo capace di adattarsi a moltissime situazioni, ciò però causa in esso uno stato di tensione fisica e mentale, esso può adattarsi passando da uno stato di rilassamento ad uno stato di allarme e viceversa creando in esso uno squilibrio psicofisico, fattore scatenante dello stress.

Cos’è lo stress?

In termini medici lo stress è una sindrome generale di adattamento ove il nostro organismo tende a ristabilire un nuovo equilibrio interno, ciò crea delle alterazioni a livello profondo destabilizando l’umore e l’organismo.

Lo stress può essere fisiologico, anche se può tramutare in patologie a livello psicosomatico.

Esso va distinto in stress buono (eustress) e stress cattivo (distress).

Gli agenti stressanti definiti “stressor” possono essere di vario genere:

  • fisici come una eccessiva esposizione al caldo o al freddo, uno shock elettrico o altri;
  • psicologici come un esame, colloqui di lavoro;
  • alimentari come l’esubero di caffeina;
  • culturali o ambientali come il traffico, forti rumori, sport pesanti;
  • affettivi come un lutto, un divorzio, ecc.

I sintomi dello stress

Il respiro, la frequenza cardiaca, la secrezione ghiandolare, le contrazioni muscolari aumentano a causa degli ormoni liberati nel nostro sangue dal nostro organismo allarmato da così tante ed intense sollecitazioni appunto stressanti.

Ci si sente legati, l’apprensione è alle stelle, le mani sudano ed il cuore sembra scoppiare in petto, un groppo alla gola sembra soffocarci, lo stress è tutto ciò, inoltre ci inpedisce di dormire procurando ulteriore stanchezza e facile irritabilità al minimo imprevisto, ci isola, non ci fa agire.

Malattie derivanti dallo stress

Col passare del tempo l’organimo di una persona stressata comincia a funzionare male intaccando la produzione di alcuni ormoni come la seratonina, importantissima per dormire bene, quindi orientandosi verso l’insonnia.

La produzione di dopamina regolatrice del senso di piacere e dolore verrebbe ostacolata portando ad una errata sensibilità di quest’ultime.

La forza vitale senza la quale saremo stanchi, quindi fondamentale è il rilascio della noradrenalina anch’essa disturbata dallo stress.

In periodi di forte stress è possibile anche contrarre la mononucleosi poiché essendo il nostro organismo vulnerabile ed avendo il sistema immunitario debole sia bersaglio facile di varie malattie. ( per approfondimenti ).

Possiamo associare allo stress problemi come la stitichezza, lherpes, l’acne, artmie, dermatiti e ulcera o sintomi come la depressione, inoltre esso è la causa principale di infarti.

Come combattere lo stress

Oggi come oggi è molto difficile non vivere situazioni stressanti, tra il lavoro, la famiglia, il poco tempo a diposizione e il voler fare chi sa quante cose e non riuscirci, ma è bene sapere che la nostra salute è la cosa più importante, quindi per evitare l’accumulo di stress è bene sapere che bisogna rinunciare a qualcosa durante la giornata e prendersi un po di tempo di riposo, una pausa per rilassarsi, fare un po si esercizio fisico per ridurre la tensione per poi favorire il sonno, nutrirsi in modo lento gustando ciò che si mangia, mangiando cibi non troppo calorici, bere tisane rilassanti per combattere un eventuale insonnia da stress, affrontare talvolta la vita con filosofia per non sprofondare nei problemi della giornata.

Qualora siate passati alla fase dove lo stress ormai vi ha assaliti il consiglio è di rivolgersi ad uno specialista per affrontare il problema su basi mediche specilistiche.

Summary
cose-lo-stress
Article Name
Cos'è lo stress?
Description
Cos'è lo stress? in termini medici lo stress è una sindrome generale di adattamento ove il nostro organismo tende a ristabilire un nuovo equilibrio interno
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo