Cos’è la cistite?

Cos’è la cistite?

2 Aprile 2018 0 Di Dieffe

Scopriamo insieme cos’è la cistite, come capire se hai un’infezione e come curarla. La cistite si può prevenire?

La cistite è un’infiammazione della vescica. L’infiammazione è dove parte del tuo corpo si irrita, si arrossa e/o gonfia.

Nella maggior parte dei casi, la causa della cistite è un’infezione del tratto urinario. L’infezione si verifica quando i batteri entrano nella vescica o nell’uretra e iniziano a proliferare.

C’è da ricordare però che la cistite non proviene sempre da un’infezione. Ad esempio, alcuni medicinali e prodotti per l’igiene possono anche causare infiammazioni. Il trattamento per la cistite dipende dalla sua causa sottostante. La maggior parte dei casi di cistite è acuta o si verifica all’improvviso. I casi di cistite interstiziale sono cronici o a lungo termine.

La cistite può colpire chiunque, ma si verifica più spesso nelle donne.

Quali sono i sintomi della cistite?

I sintomi della cistite possono includere:

  • frequente voglia di urinare;
  • voglia di urinare dopo aver svuotato la vescica;
  • urina torbida o maleodorante;
  • Leggera febbre;
  • sangue nelle tue urine;
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • sensazioni di pressione o pienezza della vescica;
  • crampi all’addome o alla schiena.

Se l’infezione della vescica si diffonde ai reni, può diventare un serio problema di salute. Oltre ai sintomi sopra elencati, i sintomi di un’infezione renale includono:

  • nausea;
  • vomito (leggi);
  • dolore alla schiena o laterale;
  • brividi.

Inoltre, due ulteriori sintomi, febbre o sangue nelle urine, non sono sintomi di cistite in sé stessi. Tuttavia, possono verificarsi in associazione con gli altri sintomi di un’infezione renale.

Consultare immediatamente un medico se si pensa di avere un’infezione renale.

Cause di cistite

Il tipo di cistite dipende dalla sua causa. Possibili cause di cistite includono:

  • infezione del tratto urinario;
  • alcuni farmaci;
  • esposizione alle radiazioni;
  • uso continuo di un catetere;
  • prodotti per l’igiene irritanti.

Leggi anche qui

Tipi di cistite

La cistite può essere acuta o interstiziale. La cistite acuta è un caso di cistite che si verifica all’improvviso. La cistite interstiziale invece è un caso cronico o a lungo termine di cistite che colpisce più strati del tessuto vescicale. Sia la cistite acuta che quella interstiziale hanno una serie di possibili cause. La causa della cistite determina il tipo.

Ecco i tipi di cistite che potresti riscontrare:

Cistite batterica

La cistite batterica si verifica quando i batteri entrano nell’uretra o nella vescica e causano un’infezione. Ciò può anche verificarsi quando i batteri normalmente in crescita nel tuo corpo superano la soglia di “normalità”. L’infezione porta dunque a cistite o infiammazione nella vescica.

È importante curare un’infezione della vescica . Se l’infezione ti espande i reni, può diventare un serio problema di salute.

Cistite farmaco-indotta

Alcuni farmaci possono infiammare la vescica. Le medicine passano attraverso il tuo corpo e alla fine escono attraverso il tuo sistema urinario. Alcuni farmaci possono irritare la vescica quando escono dal corpo.

Ad esempio, i farmaci chemioterapici come ciclofosfamide e ifosfamide possono causare cistite.

Cistite causata da radiazioni

La radioterapia viene utilizzata per uccidere le cellule tumorali e ridurre i tumori, ma può anche danneggiare cellule e tessuti sani. Il trattamento con radiazioni nella zona pelvica può causare l’infiammazione della vescica.

Cistite da corpo estraneo

L’uso continuo di un catetere, un tubo utilizzato per facilitare il rilascio di urina dalla vescica, può aumentare il rischio di infezione batterica e danneggiare i tessuti delle vie urinarie. Sia i batteri che i tessuti danneggiati possono causare infiammazioni.

Cistite chimica

Alcuni prodotti per l’igiene possono irritare la vescica.

I prodotti che possono causare cistite includono:

  • gelatine spermicide;
  • uso di un diaframma con spermicida;
  • spray per l’igiene femminile;
  • prodotti chimici da un bagno di bolle;
  • Cistite associata ad altre condizioni.

A volte la cistite si presenta come un sintomo di altre condizioni mediche, come ad esempio:

Chi è a rischio per la cistite?

La cistite è più comune nelle donne a causa della loro più breve uretra. Tuttavia, sia uomini che donne sono a rischio per questa condizione.

Le donne possono essere a più alto rischio di cistite se:

  • sono sessualmente attive;
  • sono incinte;
  • utilizzano diaframmi con spermicida;
  • hanno vissuto la menopausa;
  • stanno utilizzando irritanti prodotti per l’igiene personale.

Gli uomini possono essere a più alto rischio di cistite se hanno una prostata ingrossata a causa della ritenzione di urina nella vescica e i fattori che generano la cistite nei maschi sono uguali a quelli delle femmine.

Come viene diagnosticata la cistite?

Esistono diversi modi per diagnosticare la cistite. Il medico può chiedere un campione di urina per determinare la causa della cistite e verificare una. Il medico può anche eseguire cistoscopia o un test di imaging per determinare la causa dei sintomi.

La cistoscopia

In una cistoscopia, un medico ispeziona la vescica con un tubo sottile che ha una macchina fotografica e una luce attaccata. I medici possono usare il cistoscopio per raccogliere una biopsia del tessuto vescicale se necessario. Una biopsia è un piccolo campione di tessuto utilizzato per ulteriori test.

Test di imaging

I test di imaging non sono spesso necessari, ma possono essere utili per diagnosticare la cistite. Una radiografia o un’ecografia possono aiutare a escludere altre cause di cistite, come un problema strutturale o un tumore.

Come viene trattata la cistite?

Farmaci

Gli antibiotici sono un trattamento comune per la cistite batterica. Cistite interstiziale può anche essere trattata con farmaci. La medicazione per la cistite interstiziale dipende dalla sua causa.

Ambulatori

La chirurgia può trattare la cistite, ma potrebbe non essere la prima scelta del medico. È più comune per le condizioni croniche. A volte la chirurgia può riparare un problema strutturale.

Cura della casa

I trattamenti di assistenza domiciliare possono aiutare ad alleviare il disagio. I metodi comuni sono:

  • applicare i cuscinetti riscaldanti all’addome o alla schiena;
  • antidolorifici da banco, come l’ ibuprofene e il paracetamolo;
  • bagni per pulire la zona pelvica.

A volte è possibile gestire i sintomi della cistite a casa, senza assumere farmaci. Ricordiamo però che questi non dovrebbero sostituire gli antibiotici se sono necessari. I metodi di terapia domestica più comuni sono:

  • succo di mirtillo o compresse;
  • bere molti liquidi;
  • indossare biancheria intima di cotone e abiti larghi;
  • evitando cibi o bevande che sospetti peggiorano i sintomi.

Terapie alternative

Esistono altre procedure non chirurgiche per la cistite. La stimolazione nervosa ad esempio, può ridurre la frequenza delle “visite” al bagno e può alleviare il dolore pelvico. E per la cistite causata da radiazioni o chemioterapia, i farmaci possono aiutare a ripulirela vescica.

Qual è la prospettiva di guarigione per la cistite?

La prospettiva di guarigione dalla cistite dipende dalla causa dei sintomi. In generale, però sono brevi e buone. Tuttavia, è importante trattare la condizione sottostante il più presto possibile. Se si verificano sintomi di cistite, è meglio contattare un medico.

 

Summary
young-woman-2239269_960_720
Article Name
cos'è la cistite
Description
Scopriamo insieme cos'è la cistite, come capire se hai un'infezione e come curarla. La cistite si può prevenire?
Author
Publisher Name
oghers
Publisher Logo