Curarsi con la Medicina Ayurvedica

Curarsi con la Medicina Ayurvedica

22 Febbraio 2018 1 Di Geek

Sin dall’alba dei tempi le persone si curavano con rimedi naturali basati essenzialmente sull’uso di erbe e piante medicinali.

Soprattutto in India si diffuse un tipo di medicina alternativa, l’ayurvedica, che si basa sulla cura del benessere fisico, psichico e spirituale di una persona.

Il termine deriva dal sanscrito ed è composto da ayur, longevità, e veda, conoscenza rivelata.

Viene nominato per la prima volta nel Caraka Samhita, un testo che contiene cinquecento rimedi medicinali composto durante il regno dell’imperatore Kanishka.

È proprio in questo scritto che si parla per la prima volta di medicina ayurvedica come dono da parte della divinità Brahma, creatore dell’universo, all’umanità per sanarla dalle malattie.

Questa antica filosofia si basa nell’aiutare le persone malate a curarsi e allo stesso tempo a mantenere il benessere delle persone sane, supportandole nel ridurre lo stress e a cambiare la percezione negativa della vita.

Cosa sono i Chakra

Quindi per la medicina ayurvedica l’uomo è costituito da un sistema di energie vitali che devono trovarsi in equilibrio tra loro e se fluiscono liberamente consentono il benessere e la salute del corpo.

Questi flussi di energia incrociandosi tra loro creano dei circoli di energia definiti chakra.

La parola di origine sanscrita, si traduce con “ruota” o “disco” e vuole sottolineare il moto rotatorio dei centri di energia vitale.

Ogni chakra è associato ad un organo del corpo o ad una ghiandola endocrina e anche se nei testi antichi si parla di più di diecimila chakra, quelli maggiormente conosciuti sono i 7 chakra maggiori e sono collocati lungo l’asse centrale del corpo umano a partire dalla base della spina dorsale fino alla sommità della testa.

Non a caso l’energia vitale è rappresentata come un serpente avvolto tre volte su sé stesso e che giace addormentato alla base della spina dorsale: questo serpente meglio noto con il nome di Kundalini rappresenta la parte femminile di ogni essere vivente, che quando si sveglia percorre tutti i chakra per ricongiungersi alla sua parte maschile, Paramashiva, raggiungendo così l’equilibrio cosmico.

Una volta che è avvenuto il risveglio ogni uomo prenderà consapevolezza delle sue doti nascoste: sensitività, preveggenza e chiaro-udienza.

L’energia vitale o dosha

L’Ayurveda stabilisce che il corpo è pervaso da diverse energie vitali definite dosha che, a seconda del loro equilibrio determinano il benessere o la malattia di una persona.

In particolare, si distinguono 3 tipi di dosha:

Vata – costituito da spazio e aria è il principio del movimento ed è proprio di una persona molto attiva che non bada molto al proprio benessere e al riposo. In genere le persone Vata sono magre, hanno la pelle secca, sono molto dinamiche ma anche molto stressate. Un rimedio per queste persone è costituito dal bere latte caldo contenete della frutta secca: gli antiossidanti presenti offrono una naturale protezione.

Pitta – insieme di fuoco e aria indica una persona molto emotiva nella quale la rabbia prende il sopravvento. Una persona Pitta è forte fisicamente, è di corporatura media e anche un po’ muscolosa e quando si sente spossata tende ad arrabbiarsi per niente. Il rimedio in questo caso è mangiare yogurt e cereali insieme ad una spremuta d’arancia in modo da tenere sotto controllo l’irascibilità.

Kapha – costituito da acqua e terra, legato alla coesione e all’attaccamento. Una persona Kapha è in carne e un po’ freddolosa e sotto stress si tende ad ingrassare. Meglio evitare i lattici in modo da aumentare la ritenzione idrica; sarebbe preferibile bere un tè caldo allo zenzero, che dà la carica.

Non è semplice capire a quale categoria si appartiene dal momento che vi è bisogno di fare un test in grado di esaminare la propria fisicità dalla forma del viso fino alla punta dei piedi.

Affidandosi ad un bravo professionista, riuscirà a guidarvi e ad indicarvi anche fonti e portali a cui affidarsi come www.shankara.it da sempre in prima linea nei rimedi e nello studio della medicina ayurvedica che riuscirà a dissipare qualsiasi dubbio e a fornirvi un valido supporto nel vostro approccio a questa filosofia.

Summary
Curarsi-Con-La-Medicina-Ayurvedica
Article Name
Curarsi Con La Medicina Ayurvedica
Description
Medicina Ayurvedica: rimedi naturali basati essenzialmente sull’uso di erbe e piante medicinali. Soprattutto in India si diffuse un tipo di medicina alternativa, l’ayurvedica, che si basa sulla cura del benessere fisico, psichico e spirituale di una persona.
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo