Cos’è una dislocazione?

Una dislocazione si verifica quando un osso scivola fuori da un’articolazione. C’è differenza con la lussazione? Come possiamo curarla? Prevenire i problemi ossei

Cos’è una dislocazione? Ad esempio, la parte superiore dell’osso del braccio si inserisce in un’articolazione alla spalla. Quando scivola o esce da quell’articolazione, hai una spalla lussata o dislocata . Puoi dislocare quasi tutte le articolazioni del tuo corpo, tra cui ginocchio, anca, caviglia o spalla.

Poiché una dislocazione significa che l’osso non è più dove dovrebbe essere, dovresti trattarlo come un’emergenza e cercare il più presto possibile un medico. Una lussazione non trattata può causare danni ai legamenti, ai nervi o ai vasi sanguigni.

Cosa causa una lussazione?

Le lussazioni di solito si verificano quando un’articolazione subisce un impatto inaspettato o sbilanciato. Ciò potrebbe accadere se cadi o subisci un duro colpo nell’area colpita. Dopo che un giunto si è lussato, è più probabile che si dislochi nuovamente in futuro.

Chi è a rischio di lussazione?

Chiunque può dislocare un’articolazione se cade o subisce qualche altro tipo di trauma. Tuttavia, le persone anziane tendono ad avere un rischio più elevato, specialmente se mancano di mobilità o sono meno in grado di prevenire le cadute.

I bambini possono anche essere maggiormente a rischio di dislocazioni se non sono sorvegliati o giocano in un’area che non è stata sottoposta a prova di bambino. Per fortuna, la giovane età darà totale risanamento dell’arto infortunato. Inoltre coloro che praticano comportamenti non sicuri durante le attività fisiche si espongono a un rischio più elevato per incidenti quali dislocazioni.

Leggi qui

Quali sono i sintomi di una dislocazione?

Nella maggior parte degli scenari, sarai in grado di vedere facilmente una dislocazione. L’area può essere gonfia o sembra livida. Si può notare che l’area è rossa o scolorita. L’arto può anche avere una forma strana o essere deformato a causa appunto della lussazione.

Alcuni degli altri sintomi associati a articolazioni lussate includono:

  • perdita di movimento;
  • dolore durante il movimento;
  • intorpidimento intorno all’area;
  • sensazione di formicolio.

Come viene diagnosticata una lussazione?

Potrebbe essere difficile determinare se l’osso è rotto o se si è verificata una lussazione. Dovresti andare al pronto soccorso il più rapidamente possibile.

Il medico esaminerà l’area interessata. Controllerà la circolazione nell’area, la deformità e se la pelle è rotta. Se il medico ritiene di avere un osso rotto o una dislocazione, ordinerà una radiografia. Occasionalmente, può essere richiesta una speciale immagine come una risonanza magnetica. Questi strumenti di imaging permetteranno al tuo medico di vedere esattamente cosa sta succedendo nell’articolazione o nell’osso coinvolto.

Leggi anche lussazione all’anca

Come viene trattata una dislocazione?

La scelta del trattamento da parte del medico dipenderà da quale articolazione si è lussata. Può anche dipendere dalla gravità della tua dislocazione.

Se l’articolazione non torna alla normalità in modo naturale, il medico può utilizzare uno dei seguenti trattamenti:

  • manipolazione o riposizionamento fisico;
  • immobilizzazione;
  • medicazione;
  • reinserimento;
  • Manipolazione chirurgica.

In questo metodo, il medico manipolerà o riposizionerà l’articolazione in posizione. Ti verrà dato un anestetico o sedativo per rilassarti e anche per consentire ai muscoli vicino all’articolazione di sciogliersi, il che faciliterà la procedura.

Immobilizzazione

Dopo che l’articolazione è tornata al punto giusto, il medico potrebbe chiederti di indossare una fionda, una stecca o un cast per diverse settimane. Ciò impedirà al giunto di muoversi e permetterà alla zona di guarire completamente. Il periodo di tempo in cui l’articolazione deve essere immobile varia a seconda della articolazione e della gravità della lesione.

Medicazione

La maggior parte del tuo dolore dovrebbe andare via dopo che l’articolazione ritorna al suo posto appropriato. Tuttavia, il medico può prescrivere un antidolorifico o un rilassante muscolare se si sente ancora dolore.

Chirurgia

Avrai bisogno di un intervento chirurgico solo se la lussazione ha danneggiato i tuoi nervi o vasi sanguigni, o se il tuo medico non è in grado di riportare le tue ossa nella loro posizione normale. La chirurgia può anche essere necessaria per coloro che spesso dislocano le stesse articolazioni, come le loro spalle. Per evitare la ridislocazione, potrebbe essere necessario ricostruire il giunto e riparare eventuali strutture danneggiate. A volte, un giunto deve essere sostituito, come una protesi d’anca.

Reinserimento

La riabilitazione inizia dopo che il medico ha riposizionato correttamente o manipolato l’articolazione nella posizione corretta e rimuove la fionda o la stecca. Tu e il tuo dottore svilupperete un piano di riabilitazione che funziona per voi. L’obiettivo della riabilitazione è di aumentare gradualmente la forza dell’articolazione e ripristinare la sua gamma di movimento. Ricorda, è importante andare lentamente in modo da non reinventarti prima che il recupero sia completo.

Come posso prevenire una lussazione?

È possibile prevenire una dislocazione se si pratica un comportamento sicuro. I suggerimenti generali per prevenire le dislocazioni includono:

  • Utilizzare i corrimano quando si sale e giù per le scale;
  • Conservare un kit di primo soccorso nella zona;
  • Utilizzare tappetini antiscivolo nelle zone umide, come i bagni;
  • Sposta i cavi elettrici dal pavimento;
  • Evitare l’uso di tappeti.

Per impedire ai bambini di possibili dislocazioni, prendere in considerazione la possibilità di praticare:

  • Insegnare ai bambini comportamenti sicuri;
  • Guarda e sorveglia i bambini secondo necessità;
  • Assicurati che la tua casa sia a prova di bambino e sicura;
  • Metti cancelli sulle scale per evitare cadute.

Se sei un adulto e vuoi proteggerti dalle dislocazioni, dovresti:

  • Indossare indumenti protettivi o indumenti durante le attività fisiche, come gli sport;
  • Rimuovere i tappeti da terra dal pavimento o sostituirli con tappeti antiscivolo;
  • Evitare di stare su oggetti instabili, come sedie.

Quali sono i tempi di guarigione?

Ogni dislocazione ha il suo tempo di guarigione unico. La maggior parte delle persone sperimenta un recupero completo in diverse settimane. Per alcune articolazioni, come i fianchi, il recupero completo può richiedere diversi mesi o anni e può richiedere ulteriori interventi chirurgici.

Se la tua dislocazione ha ricevuto un trattamento tempestivo, è probabile che non peggiorerà in una lesione permanente. Tuttavia, è importante ricordare che l’area sarà debole ed è più probabile che si dislocasse in futuro.

Il tempo di guarigione sarà anche più lungo se i vasi sanguigni oi nervi sono danneggiati nella dislocazione. A volte, i vasi sanguigni che forniscono le ossa sono permanentemente danneggiati.

Se la dislocazione è grave o non viene trattata in tempo, possono esserci problemi permanenti come dolore persistente o morte cellulare di parti dell’osso intorno all’articolazione.

Summary
massage-389716_960_720
Article Name
Cos'è una dislocazione?
Description
Una dislocazione si verifica quando un osso scivola fuori da un'articolazione. C'è differenza con la lussazione? Come possiamo curarla? Prevenire i problemi ossei
Author
Publisher Name
oghers
Publisher Logo