Dove si trova il glutine?

Dove si trova il glutine?

10 Ottobre 2017 4 Di Pablos

Glutine dove si trova

Molti di noi mangiano cibi che contengono glutine, sostanza proteica che si origina dall’unione, in presenza di acqua ed energia meccanica, di due tipi di proteine: la prolammina (gliadina per il frumento) e la glutenina presenti principalmente nei cereali quali frumento, farro, segale e orzo, inoltre, si aggiunge agli alimenti, per dargli una consistenza più elestica e spugnosa.

Alimenti con glutine

Il glutine è possibile trovarlo nei semi di alcune piante come : semi di grano, segale, kamut, farro, orzo frumento, orzo, triticale, germe di grano, crusca grano duro, amido di frumento, e delle volte anche nell’avena. Il glutine innesca il processo di lievitazione, in più è uno dei principali fattori che ha portato problemi di obesità e diabete. Visto il maggior consumo di cereali altamente raffinati nella società moderna, queste malattie si stanno diffondendo sempre di più.

A questo punto ci stiamo chiedendo ma cos’è il glutine? Scopriamolo di seguito.

Il glutine cos’è

Approfondisci l’argomento nell’articolo dedicato –> Cos’è il glutine

Il glutine non essendo una proteina fondamentale per il nostro organismo è possibile farne a meno, mentre è obbligatorio eliminarla dalla dieta di chi è celiaco, poiché i celiaci sono allergici a tale proteina.

Ora andiamo a vedere perché bisogna ed è importante cucinare senza glutine per i soggetti intolleranti al glutine.

Intolleranza al glutine

Per i soggetti intolleranti al glutine è fondamentale mangiare senza glutine, altrimenti si possono avere problemi di salute, che riguardano principalmente il tratto gastrointestinale, danneggiando la mucosa intestinale quali l’atrofia dei villi intestinali.

Questo perché accade?

Quando ingeriamo cibi con presenza di glutine, il nostro organismo innesca una sorta di sistema autodifensivo, che attacca la sostanza e non solo, ma anche la parete intestinale danneggiandola gravemente, questo perché riconosce il glutine come corpo estraneo, tipo come i batteri.

Cucinare senza glutine

Quindi bisogna fare attenzione a come si cucina e come vengono preparate le pietanze che mangeremo, specialmente quando ci si ritrova a mangiare fuori casa.

Dobbiamo accertarci che i cibi non vengano a contatto con prodotti che contengono glutine. La fase di cottura anche è molto importante, visto che si devono usare padelle, dove non sono stati cotti cibi con presenza di glutine. Quindi quando vi trovate a mangiare fuori chiedete sempre queste importantissime informazioni, per evitare di sentirvi male e godervi nel migliore dei modi la vostra uscita.

Ora vediamo quali sono gli alimenti senza glutine.

Alimenti senza glutine

Mangiare cibi senza glutine è importante, così come variare la propria dieta evitando di consumare sempre gli stessi pasti, a tutto ciò si aggiunge una difficoltà quella di comprare cibi che realmente non contengano glutine e che sono facili da trovare nei supermercati.

Di seguito vi forniremo un elenco di alimenti Gluten free facilmente reperibili e molto nutrienti e buoni da mangiare:

  1. La farina di riso una delle farine senza glutine più diffusa insieme a quella di mais che va a sostituire la farina di grano in molte ricette;
  2. Le patate sono un’importantissima fonte di carboidrati e possono essere un’ottima alternativa al pane;
  3. L’Amarato non è un cereale e è privo di glutine ed è ricco di ferro, calcio e magnesio;
  4. I formaggi come stracchino, pecorino, gorgonzola, caprino, parmiggiano, ricotta e provolone;
  5. Il mais;
  6. Le uova ricche di protein e vitamine possono essere consumate senza problemi visto che sono prive di glutine;
  7. Il lievito di birra quello fresco, secco o liofilizzato è un alimento gluten free e tale dicitura deve essere presente anche sulla confezione quando lo andiamo a comprare;
  8. Lo zafferano è una spezia e non contiene glutine;
  9. I fagioli sono un’importante fonte di proteine vegetali cosi come tutti i legumi;
  10. I funghi alimento prelibato ricco di potassio e proteine ottimo per chi non ama la carne.

Dove si compra il glutine

Sappiamo che il glutine è contenuto negli alimenti, specialmente quelli farinacei, però possiamo trovarlo anche in negozi bio o online, di seguito potrete acquistarli :

ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01F3QLGMGir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01HJFJTKAir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B018KAGQBSir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01E3VFGBO

Cibi senza glutine

Il glutine è una molecola presente in tantissimi cereali di seguito vi elencheremo una lista di tutti i cibi da evitare assolutamente per i soggetti affetti da celiachia:

  • frumento (grano);
  • farro;
  • orzo;
  • avena (tranne quella presente come ingrediente nei prodotti presenti nel Registro Nazionale del Ministero della Salute);
  • segal Monococco;
  • grano khorasan (di solito commercializzato come Kamut®);
  • spelta;
  • triticale;
  • farine, amidi, semole, semolini, creme e fiocchi dei cereali vietati;
  • primi piatti preparati con i cereali vietati (paste, paste ripiene, gnocchi di patate, gnocchi alla romana, pizzoccheri, crepes);
  • pane e prodotti sostitutivi da forno, dolci e salati, preparati con i cereali vietati (pancarrè, pan grattato, focaccia, pizza, piadine, panzerotti, grissini, crackers, fette biscottate, taralli, crostini,salatini, cracotte, biscotti, merendine, pasticcini, torte);
  • germe di grano;
  • Farine e derivati etnici:  bulgur (boulgour o burghul), couscous (da cereali vietati), cracked grano, frik, greisgreunkern, seitan, tabulè;
  • crusca dei cereali vietati;
  • malto dei cereali vietati;
  • prodotti per prima colazione a base di cereali vietati (soffiati, in fiocchi, muesli, porridge);
  • polenta taragna (se la farina di grano saraceno è miscelata con farina di grano).

Per approfondire su quali alimenti poter mangiare, quali sono assolutamente da evitare e gli alimenti a rischio contaminazione di glutine leggi qui.

Per chi ne avesse bisogno di seguito consigliamo una dieta senza glutine.

Dieta senza glutine

Per le persone celiache mangiare senza glutine è obbligatorio anche se nella società di oggi non è facile visto l’alto consumo che se ne fa ogni giorno, quindi la soluzione è quella di seguire una dieta gluten free che risolve il 95% dei problemi come danni all’intestino e non solo migliora anche la salute in generale, prevenendo tumori, stabilizzando la massa ossea e riequilibrando l’assunzione di vitamine e minerali. Quindi mangiare senza glutine è un dovere che poi deve essere trasformato anche in un piacere, senza che diventi un peso e uno stress.

Online è possibile trovare tantissime ricette gustose e facili da preparare con tutti gli alimenti che vi abbiamo elencato in precedenza privi di glutine. Buona dieta

Farina di glutine dove si trova

Anche per la farina di glutine vale lo stesso discorso fatto in precedenza, “dove si compra il glutine“, anch’essa può essere acquistata in negozi bio oppure semplicemente da casa online :

ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00D3HPVSSir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01MQW1L71ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00PYDH8GCir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B074P7KRBP

Conclusione

Siamo giunti alla fine di questo articolo, abbiamo visto dove possiamo trovare il glutine e la farina di glutine, dove si compra, dove possiamo trovarlo negli alimenti e l’importanza di cucinare senza glutine. Nel prossimo episodio parleremo “perché il glutine fa ingrassare“. Ciao e alla prossima 🙂

Summary
glutine-1-e1507371391643
Article Name
Dove si trova il glutine?
Description
Dove si trova il glutine? Sostanza proteica che si origina dall'unione, in presenza di acqua ed energia meccanica, di due tipi di proteine, presente in...
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo