Insufficienza renale: cause, sintomi e trattamenti

Insufficienza renale: cause, sintomi e trattamenti

1 Febbraio 2018 4 Di Tello

I reni sono gli organi che filtrano i prodotti di scarto dal sangue, essi sono anche coinvolti nella regolazione della pressione sanguigna, dell’equilibrio elettrolitico e della produzione di globuli rossi nel corpo.
I sintomi di insufficienza renale sono dovuti all’accumulo di prodotti di scarto e di liquidi in eccesso nel corpo che possono causare debolezza, mancanza di respiro, letargia, gonfiore e confusione. L’incapacità di rimuovere il potassio dal sangue può portare a ritmi anormali del cuore e morte improvvisa. Inizialmente l’insufficienza renale potrebbe non causare sintomi.

Esistono numerose cause di insufficienza renale e il trattamento della patologia di base può essere il primo passo per correggere l’anormalità renale.
Alcune cause di insufficienza renale sono curabili. Sfortunatamente, l’insufficienza renale può essere progressiva in altre situazioni e può essere irreversibile.

La diagnosi di insufficienza renale di solito viene effettuata da esami del sangue che misurano BUN, creatinina e velocità di filtrazione glomerulare (GFR).
Gli sforzi a lungo termine per controllare la pressione arteriosa e il diabete possono essere il modo migliore per prevenire la malattia renale cronica e la sua progressione verso l’insufficienza renale.

Con l’età, la funzionalità renale diminuisce gradualmente nel tempo, se i reni perdono la loro utilità, le uniche opzioni di trattamento disponibili possono essere la dialisi o il trapianto.

Che cos’è la malattia renale e quali sono i sintomi?

La malattia renale si riferisce a condizioni e problemi ai reni e alla loro funzione, segni e sintomi della malattia possono variare a seconda del tipo; tuttavia, i sintomi comuni non specifici della malattia renale cronica includono:

  • perdita di appetito;
  • gonfiore intorno agli occhi;
  • fatica;
  • problemi di sonno.

Cosa sono i reni e dove si trovano?

I reni svolgono ruoli chiave nella funzione del corpo, non solo filtrando il sangue liberandosi dei prodotti di scarto, ma bilanciano i livelli di elettroliti nel corpo, controllando la pressione sanguigna e stimolando la produzione di globuli rossi.

I reni si trovano nell’addome verso la schiena, uno su ciascun lato della colonna vertebrale. Ottengono il loro apporto di sangue attraverso le arterie renali direttamente dall’aorta e rimandano il sangue al cuore attraverso le vene renali alla vena cava. (Il termine “renale” deriva dal nome latino per rene.)

Cosa fanno i reni?

Quando il sangue scorre verso il rene, i sensori all’interno delle cellule renali specializzate regolano la quantità di acqua da espellere sotto forma di urina, insieme ad una concentrazione di elettroliti. Ad esempio, se una persona è disidratata dall’esercizio o da una malattia, i reni trattengono più acqua possibile e l’urina diventa molto concentrata. Quando l’acqua è presente nel corpo, l’urina è molto più diluita diventando chiara.

Questo sistema è controllato dalla renina, un ormone prodotto nel rene che fa parte del sistema di regolazione della pressione del sangue e del corpo.

I reni sono anche la fonte di eritropoietina nel corpo, un ormone che stimola il midollo osseo a produrre globuli rossi. Le cellule speciali nel rene monitorano la concentrazione di ossigeno nel sangue. Se i livelli di ossigeno diminuiscono, i livelli di eritropoietina aumentano e il corpo inizia a produrre più globuli rossi.

L’urina prodotta da ciascun rene scorre attraverso l’uretere, un tubo che collega il rene alla vescica, infatti, l’urina è immagazzinata all’interno di essa, finchè non viene svuotata attraverso un tubo chiamato uretra.

Che cosa causa l’insufficienza renale?

L‘insufficienza renale può verificarsi da una situazione acuta che ferisce i reni o da malattie croniche che gradualmente ne causano il mal funzionamento.

In caso di insufficienza renale acuta, la funzionalità dei reni viene persa rapidamente provocando problemi al corpo. Poiché la maggior parte delle persone ha due reni, entrambi devono essere danneggiati per la completa insufficienza renale. Fortunatamente, se un solo rene non funziona o è malato, può essere rimosso e il rimanente può continuare ad avere una normale funzionalità.

L’elenco delle cause di insufficienza renale è spesso classificato in base a dove si è verificata la lesione.

Le cause prerenali sono dovute alla diminuzione dell’apporto di sangue al rene. Esempi di cause prerenali di insufficienza renale sono:

  • ipovolemia (basso volume di sangue) a causa di perdita di sangue;
  • disidratazione da perdita di liquidi corporei (ad esempio vomito, diarrea, sudorazione, febbre);
  • cattivo apporto di liquidi;
  • i farmaci, ad esempio, i diuretici (“pillole d’acqua”) possono causare un’eccessiva perdita d’acqua;
  • flusso sanguigno anormale da e verso il rene a causa dell’ostruzione dell’arteria renale o della vena.

Che cosa causa l’insufficienza renale acuta?

Le cause renali di insufficienza renale (danni direttamente al rene stesso) includono:

Sepsi: il sistema immunitario del corpo è sopraffatto dall’infezione e provoca infiammazione e arresto dei reni. Questo di solito non si verifica con le infezioni del tratto urinario semplice .

Farmaci: alcuni farmaci sono tossici per il rene, tra cui:

  • farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) come l’ibuprofene (Advil, Motrin e altri) e naprossene (Aleve , Naprosyn);
  • antibiotici come aminoglicosidi gentamicina (Garamicina), tobramicina;
  • litio (Eskalith, Lithobid);
  • farmaci contenenti iodio come quelli iniettati per studi di colorazione di radiologia;
  • rabdomiolisi: nella rabdomiolisi vi è una significativa disgregazione muscolare nel corpo e le fibre muscolari danneggiate ostruiscono il sistema di filtraggio dei reni. Massicce lesioni muscolari possono verificarsi a causa di traumi, lesioni da schiacciamento e ustioni. Alcuni farmaci usati per il trattamento del colesterolo alto possono causare rabdomiolisi.

Mieloma multiplo

Glomerulonefrite acuta o infiammazione dei glomeruli, il sistema di filtraggio dei reni. Molte malattie possono causare questa infiammazione, tra cui:

  • lupus eritematoso sistemico;
  • la granulomatosi di Wegener;
  • sindrome di Goodpasture;
  • sindrome emolitica uremica: questa condizione deriva dalla distruzione anormale dei globuli rossi. Si verifica più spesso nei bambini dopo determinate infezioni, ma può anche essere causato da farmaci, gravidanza o può verificarsi per ragioni sconosciute.

Cause di insufficienza renale postrenale

  • le cause post renali di insufficienza renale sono dovute a fattori che influenzano il deflusso delle urine:
  • l’ostruzione della vescica o degli ureteri può causare una contropressione perché i reni continuano a produrre urina, ma l’ostruzione agisce come una diga e l’urina si insinua nei reni a tal punto da creare una forte pressione danneggiando il rene.
  • l’ipertrofia prostatica o il cancro alla prostata possono bloccare l’uretra e impedire lo svuotamento della vescica.
  • tumori nell’addome che circondano e ostruiscono gli ureteri.
  • calcoli renali i quali colpiscono solo un rene e non causano insufficienza renale, tuttavia, se c’è un solo rene, un calcolo potrebbe causarne la fine.

Che cosa causa l’insufficienza renale cronica?

L’insufficienza renale cronica si sviluppa nel corso di mesi e anni. Le cause più comuni di insufficienza renale cronica sono correlate a:

  • diabete mal controllato;
  • ipertensione mal controllata;
  • glomerulonefrite cronica.

Le cause meno comuni di insufficienza renale cronica includono:

  • malattia del rene policistico;
  • nefropatia da reflusso (danno causato dal riflusso delle urine dalla vescica agli ureteri e ai reni);
  • sindrome nevrotica;
  • la malattia di Alport;
  • nefrite interstiziale;
  • calcoli renali;
  • malattia della prostata.
Summary
insufficienza-renale
Article Name
Insufficienza renale: cause, sintomi e trattamenti
Description
I reni sono gli organi che filtrano i prodotti di scarto dal sangue, coinvolti anche nella regolazione della pressione sanguigna, dell'equilibrio elettrolitico e della produzione di globuli rossi nel corpo. l'insufficienza renale è dovuta dall'accumulo di prodotti di scarto e di liquidi nel corpo che possono causare
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo