Malattia di Paget

La malattia del seno di Paget, detta anche malattia di Paget del capezzolo, è un raro tipo di cancro al seno.

I sintomi differiscono da quelli di altri tipi di cancro al seno, poiché, le cellule di Paget possono essere trovate sulla superficie della pelle del capezzolo e dell’areola.

La causa esatta di questo tipo di cancro al seno non è chiara, anche se una teoria comune è che le cellule di un tumore migrano attraverso i condotti del latte per raggiungere il capezzolo e l’areola, tuttavia, alcune persone che sviluppano la malattia del seno di Paget non hanno tumori al seno.

Malattia di Paget sintomi

Per molti tipi di tumore al seno, il primo sintomo è un nodulo al seno, anche se nel morbo di Paget, c’è un altro segno che probabilmente noterai prima che coinvolge il capezzolo e l’areola del tuo seno, dove potresti avere:

  • rossore;
  • sfaldamento, formazione di croste o desquamazione;
  • una sensazione di formicolio o prurito.

Sarebbe facile confondere questi sintomi come eczema al capezzolo, dermatite o qualche altra condizione della pelle. La malattia del seno di Paget si trova solitamente su un solo seno e non risponde ai trattamenti topici.

Ecco alcuni altri indizi che segnalano qualcosa di più di una condizione della pelle:

  • ispessimento della pelle sopra o vicino al capezzolo;
  • appiattimento del tuo capezzolo;
  • scarico giallastro o sanguinante dal capezzolo;
  • aumento della sensibilità al seno, dolore e dolore.

Se hai uno qualsiasi di questi segni e sintomi, consulta il tuo medico il prima possibile.

Malattia di Paget del capezzolo

Incidenza

La prevalenza esatta e l’incidenza della malattia di Paget nella popolazione generale non è nota, anche se sappiamo che rappresenta una piccola parte di tutti i tumori al seno e si riscontra tra l’1 e il 4% dei casi di cancro al seno.

Fattori di rischio

Ci sono alcuni fattori che possono aumentare il rischio di sviluppare il cancro al seno:

sei una donna di età superiore ai 50 anni;
hai una storia di cancro al seno o altre anomalie del seno;
hai parenti stretti che hanno avuto il cancro al seno o alle ovaie;
trasportate mutazioni dei geni BRCA1 o BRCA2;
hai un tessuto mammario denso;
hai avuto una precedente radioterapia al petto;
sei in sovrappeso, specialmente dopo la menopausa;
prendi la terapia ormonale sostitutiva;
bevi regolarmente molto alcol.

Diagnosi

La diagnosi inizia con un esame fisico nel quale il medico osserverà l’aspetto del seno, specialmente attorno ai capezzoli, e controllerà la formazione di grumi o ispessimenti insoliti, inoltre, è probabile che il medico prescriverà anche una mammografia diagnostica per cercare segni di cancro al seno.

Se c’è qualcosa di insolito o poco chiaro, questo può essere seguito da un’ecografia o una risonanza magnetica. Queste immagini dettagliate possono aiutare a individuare aree di interesse.

L’unico modo per confermare il cancro al seno è con una biopsia in cui viene utilizzato un ago per ottenere un piccolo campione di tessuto mammario. Il campione viene quindi inviato a un patologo che utilizzerà un microscopio per cercare le cellule tumorali.

L’aspetto ampio e rotondo delle cellule di Paget può confermare la malattia, inoltre. la biopsia può fornire altri dettagli importanti, come:

  • grado tumorale, che indica la probabilità di crescita e diffusione;
  • se il cancro è invasivo o non invasivo;
  • se è positivo per i recettori ormonali (HR) o la sovraespressione del gene HER2.

Trattamento

Il tuo oncologo presenterà un piano di trattamento che tiene conto di molti fattori, come ad esempio:

  • la dimensione e il grado di tumore al seno, se presente;
  • se il cancro si è diffuso (stadio);
  • Stato HR e HER2;
  • se sei stato trattato per un cancro in passato;
  • la tua età e lo stato generale di salute.

Il tipo di intervento chirurgico dipende dal numero, dalla posizione dei tumori e dalla dimensione relativa del seno. Nella chirurgia conservativa del seno, il capezzolo e l’areola vengono rimossi, opzione praticabile se non si hanno tumori al seno.

Se si hanno tumori al seno, si consiglia di rimuovere il seno intero (mastectomia). In questo caso, il chirurgo potrebbe anche voler eseguire una biopsia dei linfonodi sentinella per vedere se il tumore si è diffuso e in tal caso, potrebbe essere necessaria una chirurgia linfonodale più estesa.

La chirurgia potrebbe essere seguita dalla radioterapia per colpire tutte le cellule tumorali che sono state perse e potenti farmaci chemioterapici possono essere utilizzati per cercare e distruggere le cellule tumorali.

Se il tuo tumore è positivo all’HR o positivo per la sovraespressione della proteina HER2, potresti essere in grado di trarre vantaggio da ulteriori trattamenti mirati.

Il trattamento del cancro al seno di solito consiste in una combinazione di terapie.

complicazioni

Il cancro è più facile da trattare nelle sue fasi iniziali è una potenziale complicazione di questo tipo di cancro al seno è che i sintomi possono essere facilmente eliminati o diagnosticati erroneamente, ritardando il trattamento.

Chirurgia, radioterapia, chemioterapia e trattamenti ormonali possono portare a una serie di complicazioni temporanee come dolore, stanchezza e irritazione della pelle.

Il trattamento del cancro al seno può aumentare il rischio a lungo termine di una varietà di condizioni, come ad esempio:

  • linfedema, dovuto alla rimozione dei linfonodi;
  • aumento del rischio di altri tumori, a seguito di chemioterapia o radioterapia;
  • menopausa precoce o infertilità, causata da trattamenti chemioterapici o ormonali.

Prognosi

La prognosi dipende da molti fattori, come ad esempio:

  • se hai un tumore e se è invasivo o non invasivo;
  • grado di tumore e stadio alla diagnosi;
  • Stato HR e HER2;
  • altre condizioni di salute;
  • quanto rispondi alla terapia.

Se hai il morbo di Paget, ma nessun tumore o coinvolgimento linfonodale, la tua prognosi è eccellente, mentre se il tumore è invasivo e si è diffuso ai linfonodi il tasso di sopravvivenza può essere ridotto.

Con il tuo profilo medico completo, il tuo medico può darti un’idea della tua prognosi personale.

approfondisci

Summary
malattia-di-paget
Article Name
Malattia di Paget
Description
La malattia di Paget è un raro cancro al seno e i sintomi differiscono da altri, poiché, le cellule di Paget possono trovarsi sulla superficie della pelle.
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo