Nodulo ai testicoli

Un nodulo testicolare è una massa anormale che si può formare nei testicoli.

I testicoli sono organi riproduttivi maschili a forma di uovo che pendono sotto il pene in un sacco chiamato scroto e la loro funzione primaria è quella di produrre sperma e un ormone chiamato testosterone.

Una massa testicolare, o nodulo, è una condizione abbastanza comune che può avere molte cause diverse, grumi testicolari possono verificarsi in uomini, adolescenti o bambini piccoli e possono trovarsi in uno o entrambi i testicoli.

I grumi testicolari sono segni di problemi con i testicoli e possono essere causati da un infortunio, ma possono anche indicare un serio problema medico di base.

Non tutti i grumi indicano la presenza di cancro ai testicoli, la maggior parte dei grumi è causata da condizioni benigne o non cancerose, infatti questi di solito non richiedono alcun trattamento, tuttavia, il medico dovrebbe esaminare eventuali cambiamenti nei testicoli, in particolare grumi o gonfiore. Non ci sono studi che mostrano benefici o danni agli esami testicolari clinici o personali, se gli uomini debbano o no fare degli auto-esami mensili sui testicoli è una questione controversa. Tuttavia, se ti capita di notare qualcosa di insolito, fissa un appuntamento con il tuo medico per un esame testicolare.

per approfondimenti clicca qui

I sintomi di un nodulo testicolare

Quasi tutti i grumi testicolari causano gonfiore evidente e cambiamenti nella trama del testicolo, altri sintomi variano a seconda della causa sottostante del nodulo testicolare:

  • Un varicocele manifesta raramente dei sintomi e se ne causa il testicolo interessato può presentarsi più pesante dell’altro o il nodulo può sembrare un piccolo sacco di vermi;
  • Un idrocele è indolore nei neonati, ma può causare una sensazione di pressione addominale nei ragazzi e negli uomini più grandi, esso provoca anche gonfiore visibile dei testicoli;
  • Le cisti dell’epididimo sono anche generalmente indolori e in alcuni uomini, un testicolo può sembrare più pesante del normale;
  • Un’infezione può causare dolore, gonfiore o tenerezza in uno o entrambi i testicoli esso può causare febbre, nausea e vomito.

Anche se può verificarsi spontaneamente, la torsione del testicolo è una condizione tipicamente causata da una lesione scrotale ed è un’emergenza medica, infatti può essere estremamente dolorosa e può comportare i seguenti sintomi:

  • la febbre;
  • minzione frequente;
  • dolore addominale;
  • nausea;
  • vomito;
  • gonfiore dello scroto;
  • posizionamento insolito di un testicolo, che può essere superiore al normale o stranamente angolato.

Un nodulo causato dal cancro del testicolo può produrre i seguenti sintomi:

  • un dolore sordo nell’addome o nell’inguine;
  • gonfiore o tenerezza nella zona toracica;
  • pesantezza nello scroto;
  • un’improvvisa raccolta di liquidi nello scroto;
  • dolore.

Tipi e Cause dei grumi testicolari

Ci sono molteplici possibili cause di noduli testicolari, tra cui lesioni, difetti alla nascita, infezioni e altri fattori.

Varicocele

Questo tipo di nodulo testicolare è il tipo più comune e si verifica in circa un uomo su sette, secondo il Weill Cornell Medical College. Le vene allargate nei testicoli provocano grumi varicocele, esse diventano più evidenti dopo la pubertà, cioè quando il flusso sanguigno aumenta nei testicoli completamente sviluppati.

Idrocele

Un accumulo di liquido nei testicoli provoca un idrocele. La Mayo Clinic stima che questo tipo di noduli testicolari si verifica in uno o due su ogni 100 maschi appena nati ed i bambini prematuri hanno un rischio maggiore di svilupparlo.

Cisti epidurale

Una cisti epididimale si verifica quando il lungo tubo arrotolato dietro i testicoli chiamato l’epididimo si riempie di liquido e non può drenare, se esso contiene spermatozoi, è conosciuto come spermatocele. Questa forma di nodulo testicolare è molto comune e molto spesso si risolve da solo.

Torsione testicolare

La torsione del testicolo si verifica quando i testicoli si attorcigliano, in genere a causa di una lesione o di un incidente, questa condizione si verifica più spesso nei ragazzi di età compresa tra 13 e 17 anni, ma può colpire uomini di tutte le età. Questa è un’emergenza medica che richiede un’indagine urgente e un possibile trattamento.

Epididimite e orchite

L’epididimo è la struttura sopra il testicolo che memorizza lo sperma, essa è un’infiammazione e spesso a causarla è un’infezione batterica. Ciò include alcune infezioni sessualmente trasmissibili (STI), come la gonorrea o la clamidia.

L’orchite è un’infiammazione del testicolo e i batteri o il virus della parotite possono causare l’infezione.

Ernia

L’ernia si verifica quando parte dell’intestino ti colpisce attraverso l’inguine, ciò può causare l’ingrandimento dello scroto.

Cancro ai testicoli

Alcuni grumi indicano la crescita del cancro ai testicoli e solo un medico può determinare se un nodulo è canceroso. Il cancro ai testicoli non è comune nel complesso, ma è il tipo più comune di cancro tra gli uomini americani di età compresa tra 15 e 34 anni.

Diagnosticare i grumi testicolari

Il medico può diagnosticare correttamente la causa di un nodulo testicolare.

Prendi un appuntamento con il medico se noti un nodulo durante un autoesame o se stai riscontrando i sintomi sopra descritti.

Se avverti sintomi di torsione testicolare dopo un infortunio, vai immediatamente al pronto soccorso, poichè se non viene trattato, la torsione del testicolo può causare la morte del testicolo e l’ infertilità.

Prima dell’appuntamento, annota tutti i sintomi che stai vivendo e per quanto tempo li hai avvertiti, dopodiché dillo al tuo medico.

Il medico indosserà i guanti e esaminerà fisicamente i testicoli per rilevare le loro dimensioni e il loro posizionamento e per verificare il gonfiore e la tenerezza. La maggior parte dei grumi testicolari può essere diagnosticata durante un esame fisico, tuttavia, il medico può ordinare altri test per confermare la diagnosi.

Questi test possono includere:

  • un ultrasuono, che utilizza le onde sonore per creare un’immagine dei testicoli, dello scroto e dell’addome;
  • un esame del sangue in cui viene testato un campione di sangue per verificare la presenza di cellule tumorali, infezioni o altri segni di problemi;
  • uno screening STI in cui un campione di liquido viene raccolto dal pene con un tampone e analizzato in un laboratorio per la gonorrea e la clamidia;
  • una biopsia, in cui un piccolo campione di tessuto viene rimosso dal testicolo con apparecchiature specialistiche e inviato a un laboratorio per il test.

Trattamento per i grumi testicolari

Il piano di trattamento varierà a seconda della causa del nodulo testicolare.

Varicocele

Il dolore da un varicocele di solito scompare senza trattamento, tuttavia, il medico può prescriverti farmaci antidolorifici o consigliarti di usare antidolorifici da banco. In caso di episodi ricorrenti di disagio, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per ridurre la congestione nelle vene, l’intervento chirurgico può comportare il legare le vene colpite o deviare il flusso sanguigno verso quelle vene attraverso altri metodi. Questo fa sì che il sangue aggiri quelle vene, eliminando il gonfiore.

Idrocele

Il trattamento per un nodulo di idrocele può anche implicare un intervento chirurgico, ma spesso si risolve da solo a partire dall’età di 2 anni. L’intervento consiste nel praticare una piccola incisione nello scroto per drenare il fluido in eccesso.

Cisti epidurale

Una cisti dell’epididimo non necessita di trattamento a meno che non provochi dolore o disagio, anche se potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Durante questa procedura, il chirurgo rimuoverà la cisti e sigillerà lo scroto con punti che di solito si dissolvono entro 10 giorni.

Torsione testicolare

La torsione testicolare richiede un intervento chirurgico immediato per distendere il testicolo e ripristinare il flusso sanguigno. Il testicolo può morire se non si ottiene il trattamento per la torsione entro sei ore, avverte l’American Cancer Society. Se il testicolo muore, il medico dovrà rimuoverlo chirurgicamente.

Epididimite e orchite

Il medico può curare le infezioni nel tuo epididimo o testicoli con antibiotici se i batteri sono la causa. Nel caso di una STI, potrebbe essere necessario trattare anche il tuo partner.

Ernia

Un’ernia viene spesso trattata con un intervento chirurgico. Il medico può indirizzarti a uno specialista per il trattamento.

Cancro ai testicoli

Il cancro ai testicoli viene trattato con chirurgia, chemioterapia, radioterapia e altri metodi. Il corso specifico del trattamento dipenderà da quanto tempo cancro viene scoperto e da altri fattori. La rimozione chirurgica del testicolo può aiutare a prevenire la diffusione del tumore in altre parti del corpo.

Qual è la prospettiva?

La maggior parte dei casi di grumi testicolari non sono gravi o cancerogeni, infatti il cancro ai testicoli è raro, esso è altamente curabile a patto che venga riscontrato in un tempo breve.

Dal momento che è difficile capire la causa di un nodulo testicolare in base ai soli sintomi, è importante visitare un medico se si notano cambiamenti. Prendi un appuntamento con il medico se noti grumi, gonfiore o dolore ai testicoli. Gli auto-esami testicolari regolari possono aiutarti a trovare questi cambiamenti in anticipo.

Summary
nodulo_ai_testicoli
Article Name
Nodulo ai testicoli
Description
Un nodulo testicolare è una massa anormale che si può formare nei testicoli, esso può verificarsi in uomini, adolescenti e bambini piccoli. I grumi testicolari sono segni di problemi non gravi ma da occuparsene in modo rapido, in modo da non incappare in problemi come un tumore
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo