Malattie del tessuto connettivo

Di Pablos 4 Aprile 2018 0

Le malattie del tessuto connettivo comprendono un gran numero di diversi disturbi che possono interessare la pelle, il grasso, i muscoli, le articolazioni, i tendini, i legamenti, l’osso, la cartilagine e persino l’occhio, il sangue e i vasi sanguigni.

Ascesso cerebrale

Di Tello 3 Aprile 2018 1

Un Ascesso Cerebrale può formarsi quando i batteri di una ferita o di un’infezione presente altrove nella testa o nel circolo sanguigno entrano nel cervello

Cos’è la pubalgia?

Di Dieffe 3 Aprile 2018 0

Nonostante i suoi numerosi nomi, la pubalgia non è un’ernia. L’ernia si verifica quando un organo o un tessuto si attacca attraverso il muscolo o il tessuto che lo tiene in posizione.

Fistole gastrointestinali

Di Dieffe 30 Marzo 2018 0

Le fistole gastrointestinali sono aperture anomale che permettono al contenuto dello stomaco o dell’intestino di fuoriuscire e provocare danni irreparabili. Come possiamo prevenirle?

Ostruzione del dotto biliare

Di Pablos 28 Marzo 2018 2

L’ostruzione del dotto biliare è un blocco dello stesso, i dotti biliari trasportano la bile dal fegato e dalla cistifellea attraverso il pancreas al duodeno che è una parte dell’intestino tenue. La bile è un fluido di colore verde scuro o giallastro, secreto dal fegato per digerire i grassi.

Dolore al dente del giudizio

Di Tello 27 Marzo 2018 0

I denti del giudizio sono una terza serie di molari nella parte posteriore della bocca.
Le gengive possono infiammarsi, l’area interessata potrebbe sanguinare e si potrebbe verificare cefalea o dolore ai denti. Ecco sedici rimedi per aiutarti a trovare sollievo dal dolore al dente del giudizio.

Tempo di recupero dall’operazione al dente del giudizio

Di Dieffe 26 Marzo 2018 0

I tuoi molari posteriori, conosciuti anche come denti del giudizio, sono gli ultimi denti adulti ad emergere nella bocca. Entrano nella parte superiore e inferiore di entrambi i lati, di solito tra i 17 e i 21 anni. Molte persone non hanno abbastanza spazio in bocca per accogliere i denti del giudizio senza che gli altri si spostino. Questo può portare a una serie di problemi.