Perché il glutine fa ingrassare

Perché il glutine fa ingrassare

22 Ottobre 2017 0 Di Pablos

Si dice che mangiare senza glutine fa dimagrire, in questo articolo scopriremo se è vero e perché.

Sempre più persone ultimamente stanno scoprendo di essere intolleranti al glutine, mentre molte altre invece ne soffrono ma sono completamente all’oscuro della loro intolleranza. Il glutine è presente nella maggior parte dei cibi (maggiormente nel grano), che molti di noi consumano quotidianamente: pasta, pizza, pane per fare alcuni esempi.

Ma sarete curiosi di sapere “Cos’è il glutine” e di approffondire “Dove si trova il glutine“.

Torniamo a noi, quindi eliminare il glutine dalla nostra alimentazione, non può fare altro che giovare al nostro metabolismo, visto che lo velocizza ed evita di farci ingrassare. Ma attenzione il mangiare senza glutine, è consigliato ai soggetti celiaci, cioè coloro che sono intolleranti al glutine, ma per coloro che non ne soffrono, potrebbe portare l’effetto contrario, cioè quello di ingrassare, quindi consultate uno specialista prima di prendere decisioni affrettate.

senza-glutine-300x300

Allora è vero che mangiare senza glutine fa dimagrire? Scopriamolo!

Come abbiamo capito in precedenza, un’alimentazione senza glutine è più salutare, visto che eliminando il glutine dalla propria alimentazione si possono trarre benefici dato che lo stesso è legato a disturbi alla tiroide, alla psoriasi e al danneggiamento della parete intestinale.

Quindi mangiare senza glutine è salutare, poiché si ottengono i benefici precedentemente indicati, dunque non serve a perdere peso e dimagrire, ma è soltanto più vantaggioso visto che si eliminano alimenti ricchi di zuccheri e carboidrati, che sono i nemici numeri uno della nostra linea.

Infatti per dimagrire bisogna seguire una dieta salutare, che limita il consumo di cibi grassi, contenenti parecchi zuccheri e carboidrati, e non mangiare cibi senza glutine, quelli sono pensati per le persone celiache che sono intolleranti al glutine e non con lo scopo di farci dimagrire.

Di seguito vedremo come mai mangiare senza glutine fa bene e con quali alimenti si sostituiscono i cibi che lo contengono.

Ora vedremo perché eliminare il glutine fa bene?

Eliminare il glutine dalla propria alimentazione fa bene perché, gli alimenti che lo contengono, sono ad alto tasso calorico e venendo sostituiti da cibi salutari come: verdura, frutta, cibi integrali, pesce, aiutano il nostro organismo a sentirsi meglio, eliminando i disturbi come (squilibri ormonali o un intestino danneggiato), che prima ci impedivano di vivere sani e sereni e migliorando anche il funzionamento del nostro metabolismo.

Le alternative al glutine possono essere :

  • riso;
  • miglio;
  • grano saraceno;
  • amaranto;
  • quinoa;
  • mais;
  • cibi integrali.

Di seguito vi parleremo in breve della dieta senza glutine.

Dieta senza glutine per dimagrire

Mangiare senza glutine non vuol dire automaticamente dimagrire e perdere peso, anzi bisogna far attenzione a ciò che si mangia e seguire una dieta corretta che ci tenga lontano da alcuni cibi gluten free ricchi di grassi e zuccheri che possono portarci ad ingrassare. Per saperne di più sulla dieta senza glutine e tutto ciò che un celiaco può mangiare o meno vi consigliamo di leggere quest’articolo. –> qui.

Se ti interessa puoi consultare anche : dimagrire con aloe vera e dimagrire con lo zenzero.

Conclusione

In questo articolo abbiamo visto perché il glutine fa ingrassare, i motivi per cui è obbligatorio per i celiaci farne a meno e i cibi che possono sostituirlo. Il consiglio di noi di Oghers, è sempre quello di consultare uno specialista, che possa consigliarvi cosa è meglio o meno per voi, dopo delle dovute visite. Ciao e alla prossima 🙂

Summary
glutine-e1508517698393
Article Name
Perché il glutine fa ingrassare
Description
Si dice che mangiare senza glutine fa dimagrire, in questo articolo scopriremo se è vero e perché.
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo