Problemi al capezzolo: sintomi, cause e cure

Problemi al capezzolo: sintomi, cause e cure

12 Giugno 2018 0 Di Dieffe

Alcuni problemi al capezzolo che possiamo evitare conoscendoli e curandoli. Scopriamo il significato dei sintomi e cause che destano preoccupazione

Malattie o irritazioni sul vostro seno possono provocare diversi problemi anche al capezzolo o entrambe le mammelle. Questi problemi, compresi quelli che interessano i dotti del latte , possono verificarsi sia in uomini che soprattutto nelle donne. Questo articolo affronta i problemi dei capezzoli in entrambi i sessi.

Molti problemi ai capezzoli potrebbero indicare una grave condizione di base. Rivolgiti sempre a un dottore se hai una secrezione dei capezzoli e non sei incinta o stai allattando. La secrezione può apparire:

  • lattea;
  • chiara;
  • gialla;
  • verde;
  • sanguinosa.

Altri tipi di problemi di capezzoli includono:

  • irritazione;
  • indolenzimento;
  • screpolatura;
  • emorragia;
  • gonfiore;
  • cambiando forma.

Quali sono i sintomi dei problemi di capezzolo?

Tra i sintomi più comuni ricordiamo il pus o un liquido bianco e acquoso. Potresti anche provare dolore, prurito o gonfiore.

Potresti anche notare dei cambiamenti nella forma del capezzolo o dell’areola, che è la pelle attorno al capezzolo. Questi cambiamenti possono includere increspature o increspature della pelle. Discutere sempre di cambiamenti come questo con il medico.

Nelle donne, le fluttuazioni ormonali durante il ciclo mestruale possono causare disagio mensile che dura per alcuni giorni. Dovresti parlare con il medico se ti dà fastidio.

Cosa causa problemi ai capezzoli?

Ci sono una varietà di circostanze che potrebbero portare a problemi di capezzoli, tra cui:

  • gravidanza
  • infezioni
  • tumori piccoli, benigni o non cancerogeni
  • ipotiroidismo o ipertioidismo
  • ectasia, che è un allargamento dei dotti del latte
  • un tumore della ghiandola pituitaria
  • La malattia di Paget del seno
  • una lesione al tessuto mammario

I tuoi capezzoli possono diventare irritati o lesionati a causa dell’attrito. La corsa e l’attività sessuale sono a volte causa di problemi temporali ai capezzoli dovuti a un vigoroso sfregamento.

Un forte colpo al petto o una pressione insolita sul torace possono anche causare lo problemi al seno.

I neonati talvolta hanno la secrezione dai capezzoli. Questo perché assorbono gli ormoni della madre mentre si prepara per l’allattamento al seno. Un altro nome per lo scarico dei capezzoli nei bambini è il “latte di strega”. I medici non considerano questa condizione pericolosa. Dovrebbe andare via subito.

Come vengono diagnosticati i problemi al capezzolo?

Il medico esaminerà il capezzolo e l’areola. Ti chiederà:

  • le medicine che stai assumendo;
  • su eventuali cambiamenti nella vostra dieta;
  • se potresti essere incinta;
  • su qualsiasi esercizio o attività recente che potrebbe aver irritato i tuoi capezzoli.

Screening al seno

Se hai la secrezione del capezzolo, il medico può eseguire un test per scoprire quanti dei dotti che portano fluido ai capezzoli sono coinvolti. Questo è chiamato una duttogalattografia. Durante una questo screening, il medico inietta una tintura nei dotti del seno e quindi esegue una radiografia per monitorare la funzione dei dotti.

Mammografia

Il medico potrebbe volere una mammografia. La mammografia è un test di imaging che registra un’immagine dei tessuti all’interno del seno. Questo esame può rivelare se c’è una crescita all’interno del seno che causa il problema.

Biopsia della pelle

Se il tuo medico pensa che tu possa avere la malattia di Paget, che è un raro cancro al seno, possono ordinare una biopsia cutanea . Ciò comporterà la rimozione di un piccolo pezzo di pelle dal seno per l’esame.

Altri esami che il medico potrebbe ordinare includono:

  • un esame del sangue a livello della prolattina;
  • un test dell’ormone tiroideo;
  • una scansione CT;
  • una risonanza magnetica.

Quali sono le opzioni di trattamento per i problemi di capezzolo?

Il trattamento per il tuo problema di capezzolo dipenderà dalla sua causa.

Infezione

Il medico curerà un’infezione del capezzolo con la medicina appropriata. Ad esempio, un’infezione batterica richiederà antibiotici. In caso di infezione fungina, come la candidosi , il medico prescriverà un medicinale antifungino. Puoi prendere questi medicinali per via orale o applicarli sulla tua pelle.

Piccolo tumore benigno

Un tumore non canceroso non ha bisogno di essere rimosso, ma il medico può prescriverti controlli periodici per monitorare la sua crescita.

Ipotiroidismo

Ipotiroidismo si verifica quando il tuo corpo non produce abbastanza ormoni tiroidei. Questo può sconvolgere il normale equilibrio delle reazioni chimiche nel corpo. Sostituendo gli ormoni mancanti con un farmaco di prescrizione è possibile trattare l’ipotiroidismo.

Ectasia

Ectasia, o condotti del latte gonfio, di solito va via da solo. Se continui a sperimentarlo, dovresti chiedere al tuo medico di un intervento chirurgico per rimuovere i dotti del latte gonfio. Se l’ectasia causa un’infezione batterica nei capezzoli, il medico può prescrivere un antibiotico.

Tumore ipofisario

Il tumore pituitario noto come prolattinoma è solitamente benigno e potrebbe non richiedere un trattamento. A causa della sua posizione nella testa, questi tumori possono premere sui nervi che portano agli occhi, causando problemi di vista se crescono troppo grandi. In tal caso, è necessario un intervento chirurgico per rimuoverli.

Due farmaci, bromocriptina e cabergolina , possono trattare i tumori ipofisari riducendo la quantità di prolattina nel sistema. Se il tumore non risponde ai farmaci o continua a crescere, possono essere necessari trattamenti con radiazioni .

Problemi al capezzolo – La malattia di Paget

l trattamento per questo tumore dipende dal fatto che i tumori si trovino altrove nel seno oltre al capezzolo. Se non ci sono altri tumori presenti, il trattamento include un intervento chirurgico per rimuovere il capezzolo e l’areola, seguito da una serie di trattamenti di radioterapia su tutto il seno. Se il medico trova altri tumori, potrebbe essere necessario un intervento di mastectomia per rimuovere l’intero seno.

Come posso prevenire i problemi al capezzolo?

È possibile prevenire alcuni problemi al capezzolo. Parla con il tuo medico dei farmaci che stai assumendo e se i problemi ai capezzoli possono essere un effetto collaterale. Il medico potrebbe essere in grado di suggerire un farmaco alternativo.

È possibile prevenire i problemi al capezzolo quando ci si allena indossando abiti adeguati. Le donne dovrebbero indossare un reggiseno sportivo adatto durante l’attività fisica come la corsa e l’equitazione. Gli uomini che fanno lo stesso dovrebbero considerare di indossare una maglietta intima. Ci sono anche prodotti disponibili per aiutare a prevenire lo sfregamento. Puoi applicarli ai capezzoli prima dell’esercizio.

Summary
top-2282056_960_720
Article Name
Problemi al capezzolo: sintomi, cause e cure
Description
Alcuni problemi al capezzolo che possiamo evitare conoscendoli e curandoli. Scopriamo il significato dei sintomi e cause che destano preoccupazione
Author
Publisher Name
oghers
Publisher Logo