Psoriasi del cuoio capelluto

Psoriasi del cuoio capelluto

15 Dicembre 2017 0 Di Pablos

La psoriasi è una malattia del sistema immunitario che colpisce varie parti del corpo compreso il cuoio capelluto provocando l’irritazione cutanea e la desquamazione con scaglie di forfora dello stesso, mentre sul restante del corpo provoca lesioni rosse e squamose di colore biancastro, chiamate anche focolai.

Questa malattia del sistema immunitario fa si che esso non funzioni correttamente, provocando una crescita veloce delle cellule cutanee, che si accumulano negli strati superiori della cute e portano alla formazione delle lesioni cutanee in superficie.

Puoi approfondire l’argomento qui.

Ora andiamo a vedere nello specifico i segni e i sintomi della psoriasi sul cuoio capelluto per capire meglio a cosa è dovuta questa malattia della pelle.

Segni e sintomi della psoriasi sul cuoio capelluto

I sintomi tipici della psoriasi che colpiscono il cuoio capelluto sono diversi, essi includono:

  • Macchie rosse coperte da squame di colore biancastro che si presentano in diverse forme, ciò dipende dall’entità della malattia. Nelle forme più gravi esse si estendono su tutto il cuoio capelluto con macchie che variano da pochi millimetri fino ad arrivare a diversi centimetri, però in casi rari le macchie possono estendersi anche oltre l’inserzione dei capelli;
  • Sul cuoio capelluto avviene una desquamazione simile alla forfora che produce delle scaglie di colore biancastro attorno allo stelo del capello;
  • Si avverte una sensazione di bruciore o dolore;
  • Il cuoio capelluto si secca quindi aumenta la predisposizione a grattarsi provocando lesioni e sanguinamento del cuoio capelluto;
  • In casi rari la psoariasi può provocare la perdita dei capelli.

Ecco alcuni trattamenti che si possono usare contro la psoriasi

ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B0153VB80Gir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01J60JCSUir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01B4JKK7Iir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B074DWRGLKir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01DICE8B8ir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B01J61052Gir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B00DDTAOMEir?t=oghers08-21&l=alb&o=29&a=B076CS62PQ

Ora andiamo a vedere le cause che provocano questa malattia del cuoio capelluto.

Cause del disturbo

Circa il 75% delle persone affette da psoriasi sono interessate a livello del cuoio capelluto. Le cause di questo disturbo non si conoscono del tutto, ma si suppone che si tratti di una combinazione di fattori genetici e ambientali che provoca un malfunzionamento del sistema immunitario, il quale produce un accelerato cambio cellulare a livello cutaneo e queste cellule che si accumulano sulla superficie del cuoio capelluto provocano la comparsa delle placche psoriasiche.

Essa colpisce persone di entrambi i sessi e a qualsiasi età e la sua comparsa avviene in seguito ad alcune cause:

  • Stress psico-fisico;
  • Ustioni solari;
  • Cambiamenti ormonali;
  • Infezioni come (HIV, streptococco, ecc.);
  • Traumi allergici, chimici o di altra natura;
  • Consumo eccessivo di alcolici e fumo;
  • Alimentazione sregolata;
  • Uso di farmaci come (clorochina, litio, betabloccanti, ecc..).

E’ bene sapere che la psoriasi colpisce di più nel periodo invernale facendosi più acuta a causa del freddo che aggredisce la pelle, invece nel periodo estivo si hanno miglioramenti grazie all’esposizione ai raggi solari che fanno regredire la malattia vista l’azione rigenerante della vitamina D.

 

 

 

 

 

Summary
psoriasi-del-cuoio-capelluto
Article Name
Psoriasi del cuoio capelluto
Description
La psoriasi è una malattia del sistema immunitario che colpisce varie parti del corpo compreso il cuoio capelluto provocando l’irritazione cutanea e la desquamazione con scaglie di forfora.
Author
Publisher Name
Oghers
Publisher Logo