Sindrome di Meniere

La sindrome di Meniere colpisce l’orecchio e causa problemi all’udito e all’equilibrio. Scopriamo insieme questa patologia in alcuni casi molto fastidiosa

La sindrome di Meniere è una patologia che colpisce l’orecchio interno. L’orecchio interno è responsabile dell’udito e dell’equilibrio. La condizione provoca vertigini, giramenti ed instabilità nell’equilibrio. Porta anche a problemi di udito e un suono squillante nell’orecchio. La sindrome di Meniere di solito colpisce solo un orecchio.

La sindrome di Meniere è cronica, ma i trattamenti e i cambiamenti dello stile di vita possono aiutare ad alleviare i sintomi. Molte persone diagnosticate con la sindrome di Meniere andranno in remissione entro pochi anni dopo la loro diagnosi.

Cosa causa la sindrome di Meniere?

La causa della sindrome di Meniere non è nota, ma gli scienziati ritengono che ciò sia causato da cambiamenti nel fluido nei tubi dell’orecchio interno.

Altre cause suggerite includono malattie autoimmuni , allergie e genetica.

Quali sono i sintomi della sindrome di Meniere?

I sintomi della sindrome di Meniere tendono ad apparire come “episodi” o “attacchi”.

Questi sintomi includono:

  • vertigini , con attacchi che durano da qualche minuto a 24 ore;
  • perdita dell’udito nell’orecchio interessato;
  • acufene, o la sensazione di squillare , nell’orecchio interessato;
  • pienezza aurale, o la sensazione che l’orecchio sia pieno o tappato;
  • perdita di equilibrio;
  • mal di testa;
  • nausea, vomito e sudorazione causata da gravi vertigini.

Qualcuno con la sindrome di Meniere sperimenterà almeno due o tre dei seguenti sintomi in una sola volta:

  • vertigine
  • perdita dell’udito
  • Otturazione auricolare

La maggior parte delle persone con la sindrome di Meniere non sperimenta sintomi tra gli episodi. Quindi, molti di questi sintomi possono essere causati da altri problemi nell’orecchio se si verificano durante un periodo senza attacchi. La sindrome di Meniere può anche essere confusa con altri disturbi dell’orecchio interno, come la labirintite .

Come viene diagnosticata la sindrome di Meniere?

Se si verificano i sintomi della sindrome di Meniere, il medico ordinerà test per esaminare l’equilibrio e l’udito ed escludere altre cause dei sintomi.

Test dell’udito

Un test dell’udito, o audiometria , viene utilizzato per determinare se si sta verificando la perdita dell’udito . In questo test, ti metti le cuffie e senti i rumori di una varietà di toni e volumi. Avrai bisogno di indicare quando puoi e non puoi sentire un tono, quindi il tecnico può determinare se stai sperimentando la perdita dell’udito.

Anche l’udito verrà testato per determinare se è possibile distinguere tra suoni simili. In questa parte del test, sentirai le parole attraverso le cuffie e ripeti ciò che ascolti. I risultati di questo test diranno al medico se si hanno problemi di udito in una o entrambe le orecchie.

Un problema nell’orecchio interno o con il nervo nell’orecchio può causare la perdita dell’udito. Viene eseguito un test elettrococleografico per misurare l’attività elettrica nell’orecchio interno. Un test di risposta uditiva al tronco cerebrale controlla la funzione dei nervi uditivi e del centro dell’udito nel cervello. Questi test possono informare il tuo medico se il problema è causato dall’orecchio interno o dal tuo orecchio.

Test di equilibrio

I test di equilibrio vengono eseguiti per testare la funzione dell’orecchio interno. Le persone che hanno la sindrome di Meniere avranno una risposta di equilibrio ridotta in una delle loro orecchie. Il test dell’equilibrio più comunemente usato per testare la sindrome di Meniere è l’ elettronistagmografia.

In questo test, avrai degli elettrodi posizionati attorno agli occhi per rilevare il movimento degli occhi . Questo è fatto perché la risposta all’equilibrio nell’orecchio interno causa movimenti oculari.

Altri test

Problemi con il cervello , come la sclerosi multipla o i tumori cerebrali, possono causare sintomi simili alla sindrome di Meniere. Il medico può ordinare test per escludere queste e altre condizioni. Possono anche ordinare una risonanza magnetica o una TAC cranica per valutare possibili problemi con il cervello.

Come viene trattata la sindrome di Meniere?

La sindrome di Meniere è una condizione cronica senza cura. Tuttavia, ci sono una serie di trattamenti che possono aiutare con i tuoi sintomi, dalla medicina alla chirurgia per i casi più gravi.

Medicazione

Il medico può prescrivere farmaci per aiutare con i sintomi della sindrome di Meniere. I farmaci per la cinetosi possono alleviare i sintomi di vertigini, nausea e vomito. Se la nausea e il vomito diventano un problema, il medico può prescrivere un farmaco antiemetico o anti-nausea.

Si pensa che un problema con il fluido nell’orecchio interno causi la sindrome di Meniere. In questo caso, il medico può prescrivere un diuretico per ridurre la quantità di liquidi nel corpo. Il medico può anche iniettare farmaci nell’orecchio interno tramite l’orecchio medio per ridurre i sintomi delle vertigini.

Fisioterapia

Esercizi di riabilitazione vestibolare possono migliorare i sintomi di vertigini. Questi esercizi aiutano ad allenare il cervello a spiegare la differenza di equilibrio tra le due orecchie. Un fisioterapista può insegnarti questi esercizi.

Apparecchi acustici

Un audiologo può trattare la perdita dell’udito, di solito adattandoti a un apparecchio acustico.

Chirurgia

La maggior parte delle persone con la sindrome di Meniere non richiede un intervento chirurgico, ma è un’opzione per coloro che hanno attacchi gravi e non hanno avuto successo con altri trattamenti.

Che effetto ha la dieta sulla sindrome di Meniere?

Cambiare la dieta può aiutare a ridurre la quantità di liquido nell’orecchio interno e alleviare i sintomi. Gli alimenti e le sostanze per limitare o escludere dalla vostra dieta includono:

Quali cambiamenti nello stile di vita possono aiutare i sintomi della sindrome di Meniere?

I cambiamenti dello stile di vita, oltre a quelli dietetici, che possono aiutare a migliorare i sintomi includono:

  • riposare durante gli attacchi di vertigini;
  • mangiare regolarmente, per aiutare a regolare i fluidi nel corpo;
  • gestire lo stress e l’ansia attraverso la psicoterapia o i farmaci;

È anche importante smettere di fumare ed evitare qualsiasi allergene. Sia la nicotina che le allergie possono peggiorare i sintomi della sindrome di Meniere.

Qual è la prospettiva per le persone con la sindrome di Meniere?
Anche se non esiste una cura per la sindrome di Meniere, ci sono molte strategie che potresti voler prendere in considerazione per ridurre i sintomi. Nella maggior parte delle persone, la remissione spontanea è comune, sebbene possa richiedere anni. Il tuo medico può aiutarti a trovare un trattamento adatto a te.

Summary
eeeeee
Article Name
sindrome di Meniere
Description
La sindrome di Meniere colpisce l'orecchio e causa problemi all'udito e all'equilibrio. Scopriamo insieme questa patologia in alcuni casi molto fastidiosa
Author
Publisher Name
oghers
Publisher Logo